Categorie
MacroEconomia

La Questione Cinese

Quello che si sente dalle news riguardo la crisi cinese sembra davvero preoccupare ma cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

Chi è Evergrande Group e cosa fa?

Fonte Wikipedia

“Il gruppo ha comprato la squadra di calcio Guangzhou Evergrande nel 2010 e ha investito pesantemente, e con allenatore Marcello Lippi hanno vinto la AFC Champions League 2013; successivamente ha avuto come allenatori anche Fabio Cannavaro e Felipe Scolari.

Il gruppo ha anche un marchio di acqua minerale: Evergrande Spring (恒大冰泉).

In anni recenti Evergrande ha espanso i propri affari in altri settori: pannelli solari, allevamenti di maiali, agroindustria e latte artificiale.

Nel 2017 le azioni di Evergrande sono salite di 3-4 volte il loro valore, rendendo il fondatore Xu Jiayin (in cinese mandarino, in cantonese il suo nome Hui Ka Yan) uno degli uomini più ricchi di Cina e Asia. Nell’elenco delle persone più ricche del mondo secondo Forbes del 2020 è alla posizione 34, con un patrimonio personale di 21,8 miliardi di dollari.

Nell’agosto 2021, il Financial Times ha riferito che il gruppo Evergrande deve affrontare un numero elevato di cause intentate da appaltatori nei tribunali cinesi poiché aumenta la pressione sulla gestione dell’azienda per ridurre i suoi 300 miliardi di dollari di passività, inclusi circa 100 miliardi dollari di debito.

A metà settembre 2021 è stato riferito che la società rischiava di non essere in grado di emettere gli interessi sul prestito in scadenza il 20 settembre. È stato stimato che circa 1,5 milioni di clienti potrebbero perdere i depositi dovuti per l’acquisto delle case Evergrande, non ancora costruite, se l’azienda crolla”

Siamo di fonte quindi alla classica mega società a controllo statale cinese con interessi in molti settori.

Queste aziende si definiscono “orizzontali” e molto spesso sono una fucina di perdite nel medio – lungo periodo perchè perdono il focus sul loro business principale e iniziano a fare male tutte le linee di produzione originali. E’ proprio il mancato focus e la commistione con enti governativi di regime che porta al disastro un settore industriale, come quello immobiliare, che invece ha delle potenzialità enormi in un paese gigante come la Cina che a parte la costa sud industrializzata e la capitale, ha estremo bisogno di ammodernarsi.

Questi i settori dove l’azienda ha linee di business:

  • Immobiliare — Evergrande Real Estate è in prima linea nel mercato immobiliare cinese ed è conosciuta come “Wan Heng Bi” con le altre due prime tre società immobiliari, Vanke e Country Garden.
  • Sport — Nel marzo 2010, Evergrande ha acquistato tutte le azioni del Guangzhou Evergrande per 100 milioni di yuan. Il 16 aprile 2020 Evergrande ha aperto la costruzione del “Guangzhou Evergrande Football Stadium” nel villaggio di Xie, Distretto di Panyu, città di Canton.
  • Automobile — Evergrande Group ha annunciato a novembre 2019 che investirà 45 miliardi di yuan nei prossimi tre anni per sviluppare nuovi veicoli energetici, costruire tre basi di produzione a Nansha, Guangzhou e Shanghai e lanciare il primo lotto di veicoli elettrici nel nome di “Evergrande New Energy Veicol” nel 2020. Il concetto di serie Hengchi è stato incorporato nel Gruppo Guanghui, il più grande rivenditore di auto al mondo, per stabilire una rete di vendita; è stata costituita una società di joint venture “State Grid Evergrande” con la State Grid per fornire servizi di ricarica intelligenti posti auto nei parcheggi condominiali. Nel giugno 2020 Evergrande Group acquista il rimanente 49% di National Electric Vehicle Sweden per 380 milioni di dollari, dopo che nel 2019 aveva acquisito il 51% delle quote per 931 milioni di dollari.
  • Viaggi — Gli operatori turistici del gruppo Hengda sono due importanti marchi di parchi a tema “Hengda children of the world “, “Hengda water world”, e Hainan ha un grande complesso turistico “Chinese island of Hainan to spend”.
  • Salute — “Evergrande Health Group” gestisce principalmente la “Evergrande Health Valley” nella comunità degli appartamenti per pensionati e collabora con il Brigham and Women’s nel Massachusetts per gestire il “Boao Evergrande International Hospital” di Hainan. Nel 2015, Evergrande Health Industry era costituita dalla holding Evergrande Real Estate Group Co., Ltd. (il predecessore del China Evergrande Group) e dal Wonchen Medical Beauty Group della Corea del Sud, formando l'”Hengda Wonchen Medical Beauty Hospital”.
  • Rete — La rete Heng Teng nel 2015 da parte di Evergrande Real Estate Group Co., Ltd (predecessore del gruppo China Hengda) e Tencent Holdings, a Guangzhou, ha istituito (sede centrale) una società congiunta a Shenzhen “Karen Teng Network Limited”. Il 26 ottobre 2020, Hengteng Network ha annunciato che avrebbe acquisito il 100% di Ruyi Pictures emettendo nuove azioni a un prezzo totale di transazione di circa 7,2 miliardi di HK$.
  • Finanza — Evergrande Group ha acquisito una partecipazione del 50% in Sino-Singapore Great Eastern Life Insurance Company nel 2015 e ha cambiato il suo nome in Evergrande Life. Inoltre, Evergrande Group è il maggiore azionista di Shengjing Bank, detenendo il 17,28% delle azioni.
  • Beni di largo consumo — Evergrande Group è stato coinvolto nelle attività di cereali e petrolio, prodotti lattiero-caseari e acque minerali. Evergrande Group ha lanciato l’acqua minerale “Hengda Bingquan” all’inizio del 2014 e ha invitato numerosi artisti tra cui Jackie Chan a fare pubblicità con 6 miliardi di yuan di commissioni pubblicitarie. Dopo un’enorme perdita di 4 miliardi di yuan e ha lasciato il mercato nel 2016.
  • Intrattenimento culturale — Hengda Group nel dicembre 2010 soldi nella creazione della musica Hengda, ha invitato Song Ke, presidente, Gao Xiaosong è stato direttore musicale, ha invitato Jin Zhiwen, il grande Zhang è diventato i suoi artisti firmati, in tournée alla creazione del marchio “Hengda Star Music Festival”, si è ritirato dall’attività nel 2015, “Hengda Music” è stata ribattezzata “Xinao Music”.

Quali sono i reali pericoli di “contagio” che potrebbero scatenarsi anche alle economie occidentali?

Al momento sembrano relativamente basse perchè a differenza di Lehman Brothers che aveva titoli obbligazionari propri, quindi facente parte del proprio patrimonio, sparsi in tutte o quasi le banche mondiali, Evergrande ha una partecipazione nel settore finanziario molto ridotta e su una sola banca che si occupa solo del mercato interno.

In pratica, se le informazioni pubbliche sono vere, la bolla dovrebbe riguardare il “solo” mercato interno Cinese.

Ovviamente il detto:  “un battito d’ali in oriente può provocare un uragano in nord America” è sempre valido ma è anche vero che, trattando il sottoscritto di statistica e di correlazioni, le probabilità che questo avvenga sono ridotte a millesimi di % nella curva gaussiana.

Cosa fare?

Stare diversificati seguendo il principio della de-correlazione dei mercati, scegliendo quindi attività finanziarie nel portafoglio che potenzialmente si contrastino e proteggano il rendimento di lungo periodo in queste fasi.

Se vuoi saperne di più puoi prenotare una riunione on line sul mio calendario cliccando qui

 

Una risposta su “La Questione Cinese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *